ASPEN – Pioppo Tremulo

IL FIORE DEL PRESENTIMENTO

DA UN CUPO PRESENTIMENTO A UNA SENSIBILITA’ COSCIENTE

Aspen è collegato allo stato spirituale della sensibilità. Nello stato Aspen negativo si è assaliti da paure inconsce, si dice infatti di coloro che hanno “una pelle di meno”. La linea di confine tra sogno e realtà fisica è molto sottile. Su questo piano si trovano, oltre alla percezione della vita quotidiana, anche concetti fiabeschi e simbolici, archetipi e superstizioni. Coloro che hanno bisogno di Aspen sono sommersi giorno e notte da pensieri di paura misteriosa. Collegato al tremito, palpitazioni si fanno affascinare da manifestazioni misteriose o magiche della realtà.

Aspen è il fiore per coloro che sono estremamente sensibili da percepire ogni minima vibrazione nell’ ambiente amplificandola , ma non comprendendone l’origine ne hanno il terrore. Si è in uno stato perenne di irrequietezza, come se stesse per accadere una catastrofe. Si sentono sulla propria pelle i disagi degli altri, si ha paura ma non sarà mai chiaro da dove questa sensazione parta e ne dove vada a finire.

Le persone Aspen registrano tutto, e quindi consumano molta energia: il clima di conflittualità sul posto di lavoro, la fretta, la stanchezza del mattino, la minaccia di una guerra, la paura dell’inflazione, di tutto questo riescono difficilmente a parlarne.

Questo fiore aiuta a bloccare i pensieri ossessivi ed il continuo lavorio mentale, favorendo il rilassamento psico-fisico. Si rivela inoltre prettamente terapeutico per chi ha subito un trauma, una violenza e non riesce a dimenticare né a superare.

Sul piano fisico è utile in caso di mal di stomaco e gastrite aggiunto ad una tisana.

LEGGE DELLE SEGNATURE: le foglie di questo meraviglioso albero, si muovono costantemente al minimo soffio di vento e emettono un suono particolarmente sinistro, dovuto alla particolarità di forma delle stesse,  recando spesso timore a chi ascolta soprattutto di notte.

Ottimo lavoro sinergico con Granato e Kunzite, pietre che aiutano nel radicamento e nel mantenere i piedi a terra lavorando sul primo chakra.

Fiori di Bach

I fiori dell’anima

In natura come ben sappiamo tutto è a disposizione di tutti, noi compresi. La frase “come in cielo e così in terra” spesso detta, apre un ragionamento anche sul macrocosmo ed il microcosmo. Basterebbe essere più attenti per capire che tutto è un rimedio per ogni disturbo o nostro bisogno. Ce lo racconta la legge […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Oak – Quercia – Il fiore della perseveranza

DA RIGIDO PILASTRO ALTRUISTA ALL’ ALTRUISMO GIOCOSO DELLA VITA Oak è legato al potenziale della forza e della perseveranza. Nello stato negativo queste proprietà vengono gestite con eccessivo rigore. La personalità si digerisce in uno stato di stress continuo, come se si fosse di legno. Il soggetto Oak ha tutte le qualità per conseguire vittorie […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Mustard – Senape Selvatica – il fiore della luce

DAL BUIO ALLA LUMINOSA STRADA LUCENTE DI ESSO Mustard è legato al potenziale della serenità e della chiarezza luminosa. Nello stato negativo si è oppressi da una cupa malinconia. È una forza oscura, pesante che tiene prigionieri e tutt’a un tratto scompare così come è venuta. Queste crisi di dolore cosmico, irritanti per la loro […]

Leggi tutto

You may choose to prevent this website from aggregating and analyzing the actions you take here. Doing so will protect your privacy, but will also prevent the owner from learning from your actions and creating a better experience for you and other users.

This will close in 20 seconds