Cherry Plum – Susino asiatico

cherry plum

IL FIORE DELLA DISTENZIONE

DALL’ECCESSIVA TENSIONE AL RILASSAMENTO

Cherry Plum è legato al potenziale spirituale della distensione.

Nello stato negativo si ha paura delle proprie percezioni emotive e si tenta di controllarle o reprimerle. Questi soggetti provano la sensazione che le loro manifestazioni emotive non siano gradite all’esterno e si sforzano di dominarle, emanando una sorta di calma forzata. Temono di perdere la testa, l’autocontrollo o addirittura la ragione. I nervi si tendono e si ha l’impressione di dover esplodere da un momento all’altro.

Negli stati limite esiste il pericolo del suicidio.

Cherry plum è indicato quando si vuole evitare che emergano dall’inconscio immagini che riuscirebbero insopportabili. Si è in uno stato di caos emotivo, terrorizzati di perdere il controllo delle proprie azioni senza riuscire ad arrestare l’incessante lavorio mentale, come il genitore che ha paura di scoppiare e picchiare furiosamente il proprio figlio, o il coniuge geloso che teme di compiere l’irreparabile. Per chi ha paura di impazzire, di perdere la ragione o di morire e tiene a bada i propri fantasmi pulendo e riordinando tutto in continuazione, ossessivamente.

Cherry plum è indicato inoltre per le persone che hanno occhi sporgenti e che spesso sbattono la porta o danno pugni al muro.

Assumendo questo fiore l’individuo emerge dalla profondità del proprio inconscio, domina in modo spontaneo e senza fatica le emozioni, facendole sfogare al momento giusto senza conseguenze drastiche. Ottimo rimedio per chi soffre di morbo di Parkinson e per i tossicodipendenti.

Cherry Plum ci aiuta ad accettare i lati negativi del nostro carattere e a superare la paura che prende il sopravvento. Libera le nostre energie positive.

A livello fisico è utile per i bambini con problemi di enuresi notturna e di balbuzie. Combatte l’eiaculazione precoce e l’anorgasmia femminile, il morbo di Parkinson e sostiene la riabilitazione dei tossicomani.

Ottima sinergia con:

Lepidolite: bilancia la mente, aiuta a prendere decisioni.

Calcedonio: migliora la capacità dialettica, a comprendere gli altri e induce ottimismo.

Quarzo Rosa: stimola l’autostima e la realizzazione di sé.

LEGGE DELLE SEGNATURE: il Susino asiatico tende spesso a perdere il controllo e fiorisce fuori stagione. Apparentemente lo fa con calma, interiormente sta processando i fiori che nasceranno anzitempo e in maniera compulsiva e probabilmente questi fiori verranno poi distrutti da una gelata.

Fiori di Bach

I fiori dell’anima

In natura come ben sappiamo tutto è a disposizione di tutti, noi compresi. La frase “come in cielo e così in terra” spesso detta, apre un ragionamento anche sul macrocosmo ed il microcosmo. Basterebbe essere più attenti per capire che tutto è un rimedio per ogni disturbo o nostro bisogno. Ce lo racconta la legge […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Oak – Quercia – Il fiore della perseveranza

DA RIGIDO PILASTRO ALTRUISTA ALL’ ALTRUISMO GIOCOSO DELLA VITA Oak è legato al potenziale della forza e della perseveranza. Nello stato negativo queste proprietà vengono gestite con eccessivo rigore. La personalità si digerisce in uno stato di stress continuo, come se si fosse di legno. Il soggetto Oak ha tutte le qualità per conseguire vittorie […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Mustard – Senape Selvatica – il fiore della luce

DAL BUIO ALLA LUMINOSA STRADA LUCENTE DI ESSO Mustard è legato al potenziale della serenità e della chiarezza luminosa. Nello stato negativo si è oppressi da una cupa malinconia. È una forza oscura, pesante che tiene prigionieri e tutt’a un tratto scompare così come è venuta. Queste crisi di dolore cosmico, irritanti per la loro […]

Leggi tutto

You may choose to prevent this website from aggregating and analyzing the actions you take here. Doing so will protect your privacy, but will also prevent the owner from learning from your actions and creating a better experience for you and other users.

This will close in 20 seconds