Heather – Brugo

DALLA CONCENTRAZIONE SU SE STESS ALLA DEDIZIONE AGLI ALTRI

Heather è legato al potenziale della coscienza di sé e della capacità di immedesimarsi nel prossimo.

Nello stato negativo il pensiero e la sensibilità si concentrano su se stessi e sui propri problemi, questa condizione si manifesta in due forme una estroversa e uno introversa.

Sono tipi che vengono definiti stressanti, poiché sfiniscono il prossimo con un fiume di parole, hanno bisogno di avere un pubblico che presti attenzione ai loro problemi.

Conducono conversazioni telefoniche che durano ore e le loro frasi iniziano sempre con “io”.

Si sono sentiti, nell’infanzia, probabilmente tagliati fuori, e denutriti in senso affettivo.

Per chi ha paura di restare solo o cerca sempre qualcuno con cui parlare, ma non per un reale desiderio di scambio. Infatti il tipo Heather vede solo se stesso, gli altri non sono importanti come lui, tuttalpiù gli sembrano utili, per sfogarsi e tenere a bada l’ansia. Per chi non sa ascoltare, si mette sempre al centro del mondo, come se fosse un bambino bisognoso di attenzioni continue. Per chi ha così tanta fame di affetto da aggredire gli altri con la propria presenza, facendo alla fine fuggire tutti.

Heather lavora sicuramente sulle carenze affettive e sull’incapacità di stare da soli, e la conseguente ricerca di comunicazione. Sono spesso “succhiatori di energia”, si nutrono di quella degli altri.

Assumendo questo fiore si diventa grandi ascoltatori, si sviluppa una grande capacità di immedesimazione, e ci si dedica agli altri.

Heather ci insegna che dentro di noi abbiamo già tutte le informazioni, pertanto non c’è la necessità di “succhiare” costantemente l’attenzione degli altri. Questo fiore reagisce alla base dei nostri problemi, aiutandoci a raggiungere l’indipendenza affettiva, così, imparando a volerci bene, saremo in grado di amare e rispettare gli altri, risolvendo ogni problema di solitudine.

A livello fisico è ottimo nei casi di bulimia. Associata ad Impatiens è un ottimo rimedio per la cura dell’eiaculazione precoce.

Ottimo lavoro sinergico con:

Kunzite: combatte paura e tristezza, sciogli le rigidità emotive, induce all’accettazione di se stessi.

Lepidolite: bilancia la mente portando chiarezza, calma e pace, si rileva adatta a persone agitate nervose e aiuta a prendere decisioni.

Topazio: purifica e calma la mente, dona calore e vitalità, salute e gioia di vivere, promuove l’apertura mentale, facilita la concentrazione e favorisce pensieri positivi.

Turchese: è un bilanciatore emozionale, favorisce la creatività la comunicazione, è utile quando si deve parlare in pubblico, ha un ottimo effetto rasserenante.

Quarzo rosa: è contro il sentimento di solitudine e di tristezza, stimola l’autostima, la realizzazione di sé, la gioia di vivere, porta alla compassione.

LEGGE DELLE SEGNATURE:  il Brugo è abituato a essere in compagnia di insetti e api che emettono incessanti ronzii, non passa inosservato per i suoi fiori appariscenti, tende a coprire le piante sotto di lui.

Fiori di Bach

I fiori dell’anima

In natura come ben sappiamo tutto è a disposizione di tutti, noi compresi. La frase “come in cielo e così in terra” spesso detta, apre un ragionamento anche sul macrocosmo ed il microcosmo. Basterebbe essere più attenti per capire che tutto è un rimedio per ogni disturbo o nostro bisogno. Ce lo racconta la legge […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Oak – Quercia – Il fiore della perseveranza

DA RIGIDO PILASTRO ALTRUISTA ALL’ ALTRUISMO GIOCOSO DELLA VITA Oak è legato al potenziale della forza e della perseveranza. Nello stato negativo queste proprietà vengono gestite con eccessivo rigore. La personalità si digerisce in uno stato di stress continuo, come se si fosse di legno. Il soggetto Oak ha tutte le qualità per conseguire vittorie […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Mustard – Senape Selvatica – il fiore della luce

DAL BUIO ALLA LUMINOSA STRADA LUCENTE DI ESSO Mustard è legato al potenziale della serenità e della chiarezza luminosa. Nello stato negativo si è oppressi da una cupa malinconia. È una forza oscura, pesante che tiene prigionieri e tutt’a un tratto scompare così come è venuta. Queste crisi di dolore cosmico, irritanti per la loro […]

Leggi tutto

You may choose to prevent this website from aggregating and analyzing the actions you take here. Doing so will protect your privacy, but will also prevent the owner from learning from your actions and creating a better experience for you and other users.

This will close in 20 seconds