HONEYSUCKLE – Caprifoglio

Il fiore del passato

DAL RIMPIANTO… ALL’ EVOLUZIONE DEL PRESENTE

Honeysuckle è legato al potenziale della capacità di trasformazione.

Nello stato negativo si resta attaccati al passato e non si è immersi nel flusso della vita.

Il problema sta nella scarsa flessibilità interiore, si resta bloccati al momento sbagliato nel posto sbagliato, e non si ha la capacità di agire.

Si vive fisicamente nel presente ma resta tutto ancorato ai ricordi, si ignora che uno dei principi di vita più importanti è l’evoluzione… tutto scorre e si trasforma.

Si resta attaccati alle proprie radici. Senso di nostalgia. Rimpianto per le occasioni perdute e le possibilità sprecate e le speranze non realizzate, un doloroso prendere atto di tanti errori commessi.

Per chi vive di nostalgia, di ricordi e dei bei tempi del passato. Per chi non riesce a vivere il presente se non paragonandolo al passato, perché si lascia scivolare addosso la vita consumandosi di rimpianti. Per chi ha amato tanto e crede di non poterlo rifare più o per chi vuole fermare il tempo perché non accetta la vecchiaia.

Honeysuckle ci aiuta a guardare con fiducia al presente e al futuro, ci ricorda che tutto ciò che abbiamo fatto lo possiamo rifare di nuovo.

Assumendo questo fiore si allontanano dalla coscienza tutti i rimpianti e tutti i pensieri legati al passato, si neutralizzano questi influssi per tornare al presente. Si stabilisce quindi un cambio vitale con il proprio ieri e si ricavano insegnamenti per il presente.

A livello fisico è legato alle problematiche di crescita, degli anziani, ai disturbi legati all’adattamento.

Ottimo lavoro sinergico con:

QUARZO ROSA: è contro il sentimento di solitudine e di tristezza, stimola autostima, la realizzazione di sé, gioia di vivere, porta conforto, nutrimento e compassione.

KUNZITE: combatte paura e tristezza, scioglie le rigidità emotive, aiuta all’accettazione di se stessi.

RODONITE: induce compassione verso gli altri e materializza la vibrazione dell’amore.

Fiori di Bach

HORNBEAM – Carpino Bianco

Il fiore dell’energia interiore DA VORTICE DELLA ROUTINE… ALLA RIGENERAZIONE DIVINA Questo fiore è collegato al potenziale della vitalità interiore. Nello stato negativo ci si sente stanchi e intorpiditi, come un elastico allentato, ma si tratta soprattutto di una sensazione di testa. Si soffre della sindrome del lunedì mattina. Si cade in questo stato quando […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

IMPATIENS – non mi toccare

Il fiore del tempo DALL’ IRREQUIETEZZA ALLA CALMA ANGELICA Impatiens è legato al potenziale della pazienza e della mitezza d’animo. Nello stato negativo si è impazienti e si reagisce con estrema tensione anche al minimo stimolo offerto dall’ambiente. Ci si sente come un purosangue costretto a tirare l’aratro insieme a un ronzino; senso di profonda […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Holly – Agrifoglio

DALL’ ODIO DELLA VITA ALLA RINASCITA NELL’ AMORE UNIVERSALE Holly è legato al potenziale dell’amore Divino che tutto abbraccia e che sostiene il mondo. Lo stato negativo si presenta con sentimenti contrari all’amore: odio, invidia, senso di vendetta, gelosia, gioia per il male altrui. Si possono così costruire basi sulle quali si sviluppano malattie come […]

Leggi tutto