Larch – Larice – il fiore della fiducia in se stessi

DALLA SFIDUCIA IN SÉ STESSI ALLA POSITIVA VOGLIA DI VIVERE

Larch è legato al potenziale della fiducia in sé stessi.

Nello stato negativo ci si sente a priori inferiori agli altri, non si dubita solo delle proprie capacità ma si è convinti di non farcela e non si prova nemmeno ad affrontare le situazioni.

La personalità resta troppo ancorata alle esperienze negative del passato, sono tipi spiritualmente delicati e manifestano reazioni marcate verso altre personalità, con le quali si confrontano e si misurano.

Nelle parole non c’è invidia né amarezza ma una modestia fuori luogo, falsa modestia che maschera l’ispirazione inconscia del proprio sviluppo.

Per chi vive nel presentimento di un fallimento imminente, per chi si sente intimamente inferiore agli altri, per chi non rischia mai o se lo fa si predispone mentalmente al disastro. Per chi rimanda sempre all’infinito, per chi sentendosi incapace evita ogni responsabilità e non riesce a cogliere le occasioni che la vita gli offre. Per chi ha grossi complessi di inferiorità o per chi è stato troppo rimproverato e finisce con credersi sbagliato.

Assumendo questo fiore si ha fiducia in sé stessi senza mettersi a confronto con gli altri. Larch ci spinge a prendere l’iniziativa e a guardarci dentro, partendo da ciò che siamo e non da quel che pensano gli altri. È anche utile nei casi di impotenza e prima degli esami quando dubitiamo delle nostre forze.

A livello fisico combatte l’impotenza maschile e l’anorgasmia femminile.

LEGGE DELLE SEGNATURE: il Larice si sente inferiore alle altre conifere perché ha fiori piccoli e foglie caduche a differenza delle altre.

Ottimo lavoro sinergico con:

Occhio di tigre: sostiene dona fiducia, aiuta a non essere troppo influenzati dall’esterno, rende centrati e radicati, accrescere fiducia in sé stessi.

Quarzo citrino aiuta nei sentimenti di autostima, fa digerire a livello emozionale ferite dell’anima, aiuta a prendere decisioni, sviluppa senso di individualità e autostima.

Fiori di Bach

I fiori dell’anima

In natura come ben sappiamo tutto è a disposizione di tutti, noi compresi. La frase “come in cielo e così in terra” spesso detta, apre un ragionamento anche sul macrocosmo ed il microcosmo. Basterebbe essere più attenti per capire che tutto è un rimedio per ogni disturbo o nostro bisogno. Ce lo racconta la legge […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Oak – Quercia – Il fiore della perseveranza

DA RIGIDO PILASTRO ALTRUISTA ALL’ ALTRUISMO GIOCOSO DELLA VITA Oak è legato al potenziale della forza e della perseveranza. Nello stato negativo queste proprietà vengono gestite con eccessivo rigore. La personalità si digerisce in uno stato di stress continuo, come se si fosse di legno. Il soggetto Oak ha tutte le qualità per conseguire vittorie […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Mustard – Senape Selvatica – il fiore della luce

DAL BUIO ALLA LUMINOSA STRADA LUCENTE DI ESSO Mustard è legato al potenziale della serenità e della chiarezza luminosa. Nello stato negativo si è oppressi da una cupa malinconia. È una forza oscura, pesante che tiene prigionieri e tutt’a un tratto scompare così come è venuta. Queste crisi di dolore cosmico, irritanti per la loro […]

Leggi tutto

You may choose to prevent this website from aggregating and analyzing the actions you take here. Doing so will protect your privacy, but will also prevent the owner from learning from your actions and creating a better experience for you and other users.

This will close in 20 seconds