AGOSTO

CORRISPONDENZE:
COLORI: oro, giallo, ambra, verde
ALIMENTI: granoturco, mele, cereali, sidro, pane
PIANTE: erica, fieno greco, avena, granoturco
PIETRE: Ambra, topazio, diamante
LUNA PIENA: Luna del Mosto
AZIONI E INTENZIONI: riflettere, sacrificare, programmare, festeggiare

Il mese di Agosto è l’ottavo dei 12 mesi dell’anno (secondo il calendario gregoriano) ed è costituito da 31 giorni. Nel calendario di Romolo era chiamato sextilis, nome che derivava da sex, ossia “sei” in quanto era appunto il sesto mese dell’anno.

Nell’anno 8 a.C. il Senato romano cambiò il nome del mese in augustus, in onore di Augusto (Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto), che proprio in questo mese era divenuto console e aveva ottenuto grandi vittorie, e gli dedicò anche il 15 agosto, il giorno di Ferragosto, nome che deriva da feriae Augusti, ossia “riposo di Augusto”.

Una festività importante pagana è tra il 31 luglio e il 1 di agosto: Lughnasadh o Lammas, festa del raccolto, tutt’ oggi festeggiata dai Wiccan e dagli ordini Druidici.

Un altro giorno speciale e tanto atteso è il 10 agosto, la notte di San Lorenzo, per il fenomeno delle stelle cadenti.

Agosto segna la fine del periodo di crescita estiva, la maturazione dei cereali, frutta e verdura. Per i nostri antenati, che erano nei campi dall’alba al calare della notte, si trattava di una mese dedicato a lunghe ore di lavoro.

In epoca medievale era considerato l’inizio dell’autunno, quando le casalinghe cercavano di conservare e di mettere da parte il cibo per gli aspri mesi invernali a venire.

Questo ottavo mese inizia come si è detto dalla festività di Lughnasadh che commemora il dio Lugh, dio celtico della saggezza.

E’ un periodo di riunioni e festeggiamenti, un momento per riflettere sulle fatiche fatte e per contare i conseguimenti, concentrandoci su quanto possa ancora essere necessario per produrre un abbondante raccolto personale.

primavera botticelli
Tradizione

OESTARA Equinozio di primavera 21 Marzo

L’equinozio di Primavera, festa di Oestara, (“Luce della Terra”), veniva festeggiato il 21 di Marzo, momento in cui giorno e notte sono in perfetto equilibrio. E’ il momento in cui la Natura tutta reca un messaggio di rinnovamento e di risveglio, dopo le lunghe notti invernali. Rappresenta quindi, una sorta di capodanno. Ricordiamo anche che […]

Leggi tutto
Tradizione

Il mese dell’amore

Oggi parliamo di Febbraio il mese dell’amore, una data importante è il 14 dedicata a San Valentino. Non tutti conoscono la tradizione di questo mese e di questa festa… dobbiamo tornare indietro di parecchi anni e di tradizioni. Vi è mai capitato di perdere piccoli oggetti senza una spiegazione plausibile, o trovare cose spostate in […]

Leggi tutto
Tradizione

Yule

Il Solstizio, preso dal termine latino che significa “il sole rimane immobile”, è considerato il vero Capodanno, dal punto di vista astronomico oltre che spirituale. In quest’epoca assistiamo simultaneamente alla morte e alla rinascita del Dio – Sole, rappresentata dal giorno più corto e dalla notte più lunga dell’anno. Da questo momento in poi la […]

Leggi tutto

You may choose to prevent this website from aggregating and analyzing the actions you take here. Doing so will protect your privacy, but will also prevent the owner from learning from your actions and creating a better experience for you and other users.

This will close in 20 seconds