Guaritrici

Un grande numero di donne condannate a morte nel Medioevo erano guaritrici. Oggi sono considerate, da vari studiosi, le prime mediche e anatomiste nonchè farmacologhe, per la coltivazione, raccolta e trasformazione di piante officinali. Infatti si occupavano, oltre che del lavoro di cura, anche della composizione di unguenti, tisane, vini medici e polveri. Per questa ragione erano conosciute nella comunità come donne sapienti, la cui sapienza veniva tramandata da madre in figlia.

La gente considerava questa conoscenza un tipo di magia. Usavano analgesici, calmanti e medicine digestive, così come altri preparati per diminuire i dolori del parto. Erano esperte anche in veleni (la parola farmaco deriva dal greco φαρμακον, pharmakon, che vuol dire “rimedio, medicina”, ma anche “veleno”) e sapevano utilizzare in giusta dose anche piante tossiche come per esempio la Belladonna, utilizzata per fermare le contrazioni uterine in caso di minaccia di aborto, la Digitale, conosciuta come la pianta miracolosa per le vie coronariche, l’Aconito, per i dolori ai denti e il Giusquiamo, per la cura dell’asma e riparatore del sistema nervoso.

Lo stesso Paracelso, considerato il padre della medicina moderna, affermò che tutto quello che sapeva lo aveva imparato dalle streghe/guaritici.

Ad oggi esistono ancora, e sono persone che amano la Natura e rispettandola cercano di sfruttarne l’essenza, studiandone la vita, i significati e il suo prezioso supporto.
Le chiamiamo naturopati, erboristi e terapeuti olistici.

primavera botticelli
Tradizione

OESTARA Equinozio di primavera 21 Marzo

L’equinozio di Primavera, festa di Oestara, (“Luce della Terra”), veniva festeggiato il 21 di Marzo, momento in cui giorno e notte sono in perfetto equilibrio. E’ il momento in cui la Natura tutta reca un messaggio di rinnovamento e di risveglio, dopo le lunghe notti invernali. Rappresenta quindi, una sorta di capodanno. Ricordiamo anche che […]

Leggi tutto
Tradizione

Il mese dell’amore

Oggi parliamo di Febbraio il mese dell’amore, una data importante è il 14 dedicata a San Valentino. Non tutti conoscono la tradizione di questo mese e di questa festa… dobbiamo tornare indietro di parecchi anni e di tradizioni. Vi è mai capitato di perdere piccoli oggetti senza una spiegazione plausibile, o trovare cose spostate in […]

Leggi tutto
Tradizione

Yule

Il Solstizio, preso dal termine latino che significa “il sole rimane immobile”, è considerato il vero Capodanno, dal punto di vista astronomico oltre che spirituale. In quest’epoca assistiamo simultaneamente alla morte e alla rinascita del Dio – Sole, rappresentata dal giorno più corto e dalla notte più lunga dell’anno. Da questo momento in poi la […]

Leggi tutto

You may choose to prevent this website from aggregating and analyzing the actions you take here. Doing so will protect your privacy, but will also prevent the owner from learning from your actions and creating a better experience for you and other users.

This will close in 20 seconds