Gorse – Ginestrone

DALLA DISPERAZIONE E RASSEGNAZIONE A UN NUOVO MOND PIENO DI SPERANZA

Gorse è il fiore collegato al potenziale della speranza.

Nello stato negativo ci si stanca interiormente, ci si lascia andare, ci si rassegna, abbandonando ogni speranza. Questa condizione è molto pericolosa perché la personalità oppone resistenza passiva agli impulsi costruttivi.

La personalità persevera nella disperazione, come se tra l’anima e la personalità ci fosse una lastra di vetro che consente di vedersi ma non di sentirsi.

Per chi è veramente disperato, depresso, e pensa che non ci sia più alcun rimedio. Per chi è afflitto da una grave malattia e non ha più energie per lottare ancora, per chi é convinto che sia tutto inutile. Per chi si rifugia nei sogni aspettando quel miracolo che non arriverà. Per chi non crede più in nessuna soluzione e si trova in completa disperazione. Per le persone dal colorito grigio pallido, le occhiaie, luce spenta e poca energia. Per le persone che hanno pensieri suicidi e che si rifugiano in paradisi artificiosi.

Assumendo questo fiore si presenta una nuova speranza… essere di nuovo pronti a prendere parte del destino, segna un nuovo ciclo di evoluzione.

Gorse aiuta a riaccendere la speranza e ci spinge a modificare lo stato d’animo negativo che ci porta verso il basso, verso la depressione e l’apatia totale. Ci insegna a guardare in faccia la realtà e accettarla… “forse è vero che molte cose non vanno, ma la nostra vita può ancora cambiare”.

A livello fisico è indicato per le persone affette da gravi malattie e da infermità.

Ottimo lavoro sinergico con:

Rubino: ottimo negli Stati di debolezza ed esaurimento, sviluppa forza di volontà, porta slancio e dinamismo, stimola ad impegnarsi nei propri compiti, dona saggezza e altruismo.

Sodalite: sviluppa idealismo e desiderio di verità, risveglia una visione introspettiva e una conoscenza intuitiva, facendo analizzare i vari aspetti del proprio io, calma la mente e aiuta a pensare, aiuta ad esporre in modo consapevole.

Quarzo fumè: pietra di protezione, dona radicamento e centratura, aiuta a sostenere i momenti di avversità, rende più facile sopportare la fatica, la tensione e lo stress.

Quarzo citrino: aiuta nei sentimenti di autostima, fa digerire a livello emozionale ferite dell’anima, aiuta a prendere decisioni, sviluppo individualità e autostima.

Ambra: azione di purificazione e protezione, assorbe tutte le energie negative, induce fiducia.

Fiori di Bach

I fiori dell’anima

In natura come ben sappiamo tutto è a disposizione di tutti, noi compresi. La frase “come in cielo e così in terra” spesso detta, apre un ragionamento anche sul macrocosmo ed il microcosmo. Basterebbe essere più attenti per capire che tutto è un rimedio per ogni disturbo o nostro bisogno. Ce lo racconta la legge […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Oak – Quercia – Il fiore della perseveranza

DA RIGIDO PILASTRO ALTRUISTA ALL’ ALTRUISMO GIOCOSO DELLA VITA Oak è legato al potenziale della forza e della perseveranza. Nello stato negativo queste proprietà vengono gestite con eccessivo rigore. La personalità si digerisce in uno stato di stress continuo, come se si fosse di legno. Il soggetto Oak ha tutte le qualità per conseguire vittorie […]

Leggi tutto
Fiori di Bach

Mustard – Senape Selvatica – il fiore della luce

DAL BUIO ALLA LUMINOSA STRADA LUCENTE DI ESSO Mustard è legato al potenziale della serenità e della chiarezza luminosa. Nello stato negativo si è oppressi da una cupa malinconia. È una forza oscura, pesante che tiene prigionieri e tutt’a un tratto scompare così come è venuta. Queste crisi di dolore cosmico, irritanti per la loro […]

Leggi tutto

You may choose to prevent this website from aggregating and analyzing the actions you take here. Doing so will protect your privacy, but will also prevent the owner from learning from your actions and creating a better experience for you and other users.

This will close in 20 seconds